Siamo gioiellieri e questa è la nostra storia

    Una storia semplice fatta di poche parole che ci piace raccontare con le immagini.

    Questo è papà Armando a 16 anni. Da qualche anno è apprendista gioielliere in una piccola bottega a Napoli nel quartiere degli orafi. Ha perso il papà a 12 Anni.

    Bisogna lavorare per aiutare in casa. Tra tanti mestieri ha scelto quello del gioielliere. Con molta umiltà ha cominciato ad imparare.

    Il lavoro è  duro ma con molta molta umiltà ha imparato il mestiere. 

    Questa  è  la sua piccola bottega. Una vera conquista.  È il 1960.

    Da bambini osservavamo papà al lavoro e giorno dopo giorno sentivamo che la sua vita sarebbe stata anche la nostra.

     

     

     

    Qui siamo al tari. È il 1996 e papà ha creduto in un sogno, quello di una città del gioiello unica al mondo. Affronta molti sacrifici ma ci crede e fa bene.

    Questi siamo noi oggi. Papà è sempre al nostro fianco ma ha preso una nuova decisione: è questione di tempo ma presto tutto sarà nelle nostre mani. Il futuro di questa azienda, i cambiamenti, la scommessa in un futuro impegnativo ma appassionante.  

    Ce la metteremo tutta.